Percorsi di cicloturismo

Ecco alcuni consigli sui percorsi di cicloturismo che è possibile percorrere nei dintorni della nostra struttura: per gli appassionati di uscite all’aria aperta in mountain-bike e per chi desidera avventurarsi in fantastici giri naturalistici.

La nostra struttura è bike-friendly. A disposizione un garage per depositare la bici al sicuro, una ciclo-officina a pochi metri per assistenza in caso di necessità e nel nostro ristorante colazioni, pranzi e cene adatte ai ciclisti e agli sportivi.

Percorsi di cicloturismo – Simeto

Itinerario Oasi Faunistica

oasi-ponte-barca-1

Partenza: Ponte Barca di Paternò (Oasi Faunistica), tappe Ponte Pietralunga, Ponte Barca di Biancavilla, Ponte di Mandarano

Percorso di 40 km
Livello di difficoltà: medio

 

Itinerario Castello di Poira

castello di poira

Partenza: Ponte Barca, si prosegue per Contrada Petulenti, si sale a Poggio Cocola e poi al Castello di Poira, si ritorna scendendo per contrada Sciddicuni e seguendo lungo il fiume Simeto al Ponte Barca.

Percorso di 34 km
Livello di difficoltà: medio

Giro del Simeto Easy
itinerario di trimoto su itinerari.mtb-forum.it

Si tratta di un itinerario che percorre l’argine Nord del fiume Simeto all’interno della riserva naturale Oasi del Simeto che è una riserva naturale orientata per cui è necessario non fare chiasso e non uscire al di fuori dei sentieri, inoltre è sconsigliato recarvisi durante il periodo della riproduzione della fauna che vi è ospitata e cioè nel periodo che va da fine febbraio a giugno. Per chi non abita in zona è possibile lasciare l’auto nei pressi della partenza vista la possibilità di parcheggio offerta nell’area di servizio.
Il percorso è composto da asfalto per i primi 11 km circa, poi inizia uno sterrato molto facile lungo l’argine del fiume con una lunghezza di 14 km circa, percorsi i quali si giunge ad un altro cancello che ci permette di uscire dallo sterrato e percorrere i restanti 18,31 km di asfalto che ci separano dal punto d’inizio immettendoci nella strada che ci porta alla SS 417.

Percorso di 42 km
Livello di difficoltà: facile

Giro del Simeto fuori dall’Oasi protetta
itinerario di trimoto su itinerari.mtb-forum.it

Si tratta di un itinerario che percorre l’argine Nord del fiume Simeto al di fuori dell’oasi protetta e che quindi può essere percorso tutto l’anno senza dar troppo fastidio alla fauna che in questa zona dovrebbe essere meno presente. Per chi non abita in zona è possibile lasciare l’auto nei pressi della partenza vista la possibilità di parcheggio offerta nell’area di servizio.
Arrivati alla SP 77, subito dopo il cavalcavia si percorre una sterrata che arriva sino al Simeto e si colega ad un ponte che permette il passaggio sul’altra sponda del fiume (ma per il giro in questione non occorre usarlo), si prende l’argine prima del ponte e si ridiscende lungo il corso del fiume seguendo l’argine sino ad oltrepassare il cancello che ci permette di uscire dallo sterrato e percorrere i restanti km di asfalto che ci separano dal punto d’inizio immettendoci nella strada che ci porta alla SS 417.

Percorso di 42 km
Livello di difficoltà: facile

Percorsi di Cicloturismo – Etna

etna bike

 

Salita all’Etna dal Rifugio Sapienza


Partendo dal Rifugio Sapienza, sul versante Sud dell’Etna a quota 1910 m slm si sale su terra vulcanica per raggiungere l’arrivo della funivia a quota 2477 m slm

Percorso di 5 km
Livello di difficoltà: difficile

Tour dell’Altomontana sull’Etna
itinerario di apo61 su itinerari.mtb-forum.it


Tour che percorre il periplo per circa due terzi dell’Etna la cosiddetta altomontana pedalabile al 100%. Si attraversano pinete spettacolari e grandi colate laviche con un single trek su una colata. Il giro offre panorami spettacolare e mozzafiato, grotte laviche. Veramente bello.

Percorso di 79 km
Livello di difficoltà: medio

Etna – Mare
itinerario di MATT64 su itinerari.mtb-forum.it


Fantastico e duro dall’Etna al mare percorrendo la bellissima valle dell’Alcantara con le sue Gurne e Gole di origine basaltica.
In questo lungo itinerario di possono attraversare e visitare i borghi medievali di Castiglione di Sicilia, Francavilla di Sicilia, Castelmola, la bellissima Taormina ed infine un tuffo nelle limpide acque di Giardini Naxos (la prima colonia greca della Sicilia).

Percorso di 102 km
Livello di difficoltà: difficile